CONOSCERE MAGENTO

alla scoperta di uno strumento potentissimo per fare e-commerce

Su Magento in rete potrai trovare moltissime informazioni, libri e siti dedicati, ti riporterò di seguito alcuni links per agevolare il tuo approfondimento del tema.

Un aspetto da evidenziare è che si tratta di un potentissimo strumento per fare e-commerce.

La piattaforma Magento è open source realizzata in php, poiché è open source è fruibile gratuitamente. Nel sito potrai anche trovare delle versioni a pagamento con alcune specifiche funzionalità e servizi annessi.

Consolidata stabilità

Grazie alla sua consolidata stabilità e alla possibilità di gestire un gran numero di articoli, gestendo per gli stessi tecniche di posizionamento Seo e svariate funzioni di reporting, Magento può essere definito la soluzione più diffusa per l’e-commerce professionale.

Non è la sola soluzione disponibile in rete come open source ma di certo soddisfa efficacemente le esigenze di chi fa commercio elettronico dovendo gestire volumi importanti.

Fino a questo punto solo grandi lodi, in verità si tratta di una piattaforma che per la sua articolata potenzialità necessità di una curva di apprendimento particolarmente impegnativa.

Se sei una piccola azienda che vuole sviluppare una parte del business attraverso il commercio elettronico, se desideri farlo in grande impiegando Magento è bene che tu metta a preventivo di rivolgerti a figure specializzate per la realizzazione del portale e soprattutto devi prevedere di strutturare del personale interno dedicato.

Quindi nel caso tu non abbia già assunto una figura specializzata per la piattaforma Magento è necessario che tu preveda un percorso di formazione per le figure aziendali che dovranno gestire l’e-commerce aziendale.

MA QUANTO COSTA?

quale investimento è necessario per realizzare una piattaforma e-commerce con Magento

Una domanda che viene quasi sempre fatta è : ma quanto costa un e-commerce realizzato su piattaforma Magento?

Domanda legittima che però non si risolve con una semplice quantificazione economica. Vediamo di seguito alcuni aspetti a cui potrai anche da solo dare una corretta quantificazione.

 

La piattaforma Magento

1) : come già espresso è disponibile in versione open source, per cui a meno che tu non voglia optare per una soluzione a pagamento perché per il tuo business ti servono alcuni servizi offerti dai programmatori, non ti comporta nessun costo.

 

Installare Magento

2) : l’installazione è piuttosto semplice e alcuni provider internet come Aruba, solo per citare un operatore italiano, offrono dei software per l’autoinstallazione come “softaculus” .Nel caso l’argomento ti possa risultare un pò ostico, non è affatto difficile trovare dei liberi professionisti o dei freelance che ti possano seguire nelle varie fasi di configurazione. Ripeto l’installazione è un passaggio piuttosto semplice che potresti anche fare in piena autonomia, la configurazione invece richiede qualche competenza in più. Nella fase di configurazione infatti si decide dove e come vendere i prodotti e i sevizi, i metodi di pagamento accettati e quindi il collegamento con i relativi Gateway (per fare un esempi: PayPal, Banca sella, o altri Pos virtuali). Questa fase fondamentale, sempre che tu non abbia acquisito le competenze per essere indipendente, richiederà del tempo. Il professionista ti formulerà una proposta a pacchetto proporzionata alla complessità del tuo store. Potrà variare da alcune centinaia di euro ad alcune migliaia. Non ti spaventare per questa affermazione, è tutto relativo a ciò che intendi realizzare. Immagina di costruire una casa un edificio, se ti accontenterai di un monolocale sicuramente dovrai optare per un investimento di certo inferiore rispetto alla realizzazione di un palazzo di dieci piani.

 

La grafica e il template

3) : questo è un aspetto che in tanti considerano complesso e oneroso. Non è affatto vero. Puoi acquistare degli ottimi template, professionali e ricchi di funzioni per poche decine di euro. Te ne suggerirò alcuni a seguire. Forse ti potrà risultare un pochino più difficile l’installazione dello stesso soprattutto se non conosci l’architettura di Magento. Questa necessità però potrebbe rientrare nel pacchetto che il professionista a cui ti rivolgerai ti offrirà. Per essere più chiaro e comprensibile anche dai neofiti, il template è la strutturale farà visualizzare immagini e informazioni e su cui articolerai le tue personalizzazioni grafiche.

 

I contenuti

4) : questo è il punto più difficile da quantificare in quanto se intendi proporre poche decine di articoli, il lavoro richiesto sarà contenuto e riguarderà la compilazione di una scheda prodotto per ogni articolo e la realizzazione delle varie immagini, ottimizzate nelle dimensioni. Nel caso il prodotto inserito debba essere inserito su una piattaforma multilingue andrò integrato con le relative traduzioni per ogni specifica lingua. Come puoi comprendere, pur non trattandosi di processo particolarmente complesso, poiché deve essere fatto bene e deve essere completo in ogni aspetto per funzionare bene richiede del tempo. Ecco il motivo per cui è difficile dare una quantificazione indicativa e generalizzata. Per fartela facile prevedi che per ogni prodotto che andrai ad inserire sul tuo portale di e-commerce dovrai investire non meno di 6-7 euro ad articolo che a seconda della complessità della scheda prodotto (immagini e traduzioni) potrebbe salire sopra ai 10-15 euro per referenza. Per questa ragione optare per la formazione di personale interno potrebbe essere una scelta efficace e competitiva. Un percorso di formazione dedicato con un pò di assistenza on-line potrebbe variare dai 900 ai 1500 euro, più o meno come inserire 90-150 prodotti con la differenza che tutti i successivi inserimenti e aggiornamenti potranno essere svolti in completa autonomia. Anche quando avrai raggiunto un elevato livello di autonomia, mantieni sempre un contatto aperto di assistenza e supporto con un professionista. Potrà inizialmente sembrarti un costo, ma appena ti risolverà qualche criticità che non eri in grado di risolvere con il tuo staff, ti renderai conto di aver fatto il miglior investimento.

 

Posizionamento Seo

6) : non basta collocare i tuoi prodotti sulla tua piattaforma per vendere con successo. Sarebbe bello fosse così ma non funziona in questo modo. I tuoi prodotti devono essere indicizzati nei motori di ricerca e posizionati nel migliore dei modi. Per fare questo servono alcune competenze specifiche e considerare di progettare attività di web marketing acquistando visibilità con alcuni strumenti a pagamento (per fare un esempio google Adwords, oppure la promozione su portali o ancora una presenza sulla piattaforma Amazon). Non ti spaventare si può fare tutto, ma in questo caso rivolgiti ad un professionista oda una società che ti offra questo servizio. Farlo bene è fondamentale per non vanificare il tuo investimento. Il più bel negozio del mondo vale zero se non entrano clienti, e nel caso del commercio on-line è la stessa cosa. Devi farti conoscere, devi farti trovare.

 

Web marketing e social

7) : Questo argomento è stato in parte anticipato nel punto precedente, in sostanza si tratta di fare quella che un tempo veniva chiamata “la réclame” in pratica devi farti pubblicità per farti conoscere, in questo caso utilizzando principalmente le risorse e gli strumenti disponibili sul web. Certo se puoi investire nel fare anche della televisione, posso assicurarti che non guasta, ma potrebbe non restituirti un risultato commisurato alle aspettative, almeno in una fase iniziale. Devi posizionarti prima di tutto bene sul web, poi, cosa per altro consigliata diversificare i tuoi strumenti di comunicazione per farti conoscere. Come purtroppo ti ho già espresso per altri aspetti il mio suggerimento è di rivolgerti, almeno fino a quando non avrai acquisito la padronanza dell’argomento, ad un professionista con cui pianificare il tuo investimento, che sarà fatto di attività sui social e sui motori di ricerca oltre che con uffici stampa e partnership.

FARE COMMERCIO ON-LINE CON MAGENTO

cosa significa realizzare una piattaforma di commercio elettronico

La scelta di sviluppare una piattaforma di commercio elettronico deve essere sempre equiparata allo sviluppo di un’attività off-line che anch’essa per funzionare necessita di un punto vendita posizionato in aree strategiche di ottimo passaggio, supportato da attività di pubblicità e molto altro.

Un e-commerce può apparire più semplice ma è un errore crederlo, richiede molto impegno e investimenti per poter funzionare. Detto questo non ti devi spaventare, come già espresso, pensa che il commercio elettronico è di fatto un futuro già presente e per chi saprà farlo bene garantirà un ottimo successo.

ALCUNE RISORSE PER APPROFONDIRE

per migliorare le tue conoscenze alcuni strumenti

LIBRI

TEMPLATE

SHOPPER nasce nel 2012,  si è evoluto e adeguato alle varie versioni di Magento e offre una compatibilità dalla versione 1.7 alla versione 2.1

Molto flessibile, responsive e ad un costo di 79 dollari.

Maggiori informazioni

Ultimo è un template molto personalizzabile, ovviamente responsive, instancabile dalla versione 1.7 alla 2.2.

Il costo è di circa 99 Dollari

Maggiori informazioni

Se desideri saperne di più attraverso una consulenza gratuita

richiedi senza impegno la tua consulenza per avere un aiuto

e scoprire quale soluzione può risultare più efficace per il tuo progetto di business

Lascia un commento